La Parola del giorno

In questa rubrica proponiamo la meditazione del Vangelo del giorno. Il nostro desiderio è di spezzare il pane quotidiano della parola di Dio, condividendo la nostra lectio divina.

21 maggio 2019 Giovanni 14, 27-31a

da Giovanni Nicoli


Noi viviamo da de-moralizzati. La demoralizzazione è l’effetto finale di un modo di vivere da de-morali. Siamo convinti che il negare il male che...

20 maggio 2019 Giovanni 14, 21-26

da Giovanni Nicoli


L’odore, il profumo, la puzza, crea vicinanza e conoscenza. L’odore diventa amore che non si permetterebbe mai di calpestare il pane quotidiano anche e...

19 maggio 2019 Giovanni 13, 31-33a.34-35

da Giovanni Nicoli


È tempo che tornino i padri! I padri non sono quelli che recriminano di non essere amati o di essere stati dimenticati. I padri...

18 maggio 2019 Giovanni 14, 7-14

da Giovanni Nicoli


Vedo il tuo volto! Un figlio nasce quando vede il volto della madre, se no ancora non esiste.

17 maggio 2019 Giovanni 14, 1-6

da Giovanni Nicoli


Gesù se ne va e lascia a noi la sua eredità. Il primo dono della sua eredità è: non sia turbato il vostro cuore!...

16 maggio 2019 Giovanni 13, 16-20

da Giovanni Nicoli


La salvezza, il nostro essere cristiani, non è data da quello che noi facciamo per Lui, ma da quanto Lui fa per noi: è...

15 maggio 2019 Giovanni 12, 44-50

da Giovanni Nicoli


Leggendo questo brano di Giovanni rischia di essere cosa naturale credere che il rapporto con Dio sia cosa magica. Credere alla Parola di Gesù...

14 maggio 2019 Giovanni 15, 9-17

da Giovanni Nicoli


Quest’oggi a me pare di potere cogliere nel dimorare in Lui, nel rimanere nella sua vita, una dinamica profondamente umana e divina allo stesso...

13 maggio 2019 Giovanni 10, 1-10

da Giovanni Nicoli


Non siamo chiamati ad essere pecore o pecoroni, siamo chiamati da Gesù ad essere persone libere. Il fondamento di tale libertà è Lui che,...