fbpx
Argomento: Bellezza e amore

28 Gennaio 2020 Marco 3, 31-35

Semplicemente entriamo in questo giorno dell’ascolto con le orecchie aperte, col cuore accogliente, con la mente attenta, con le mani pronte a vivere, coi piedi pronti a camminare. Che cosa dobbiamo fare? L’incontro con la vita ce lo dirà.

13 settembre 2019 Luca 6, 39-42

Se non abbiamo misericordia siamo ciechi, secondo la sapienza del Padre, e non possiamo condurre la nostra vita navigando sui marosi della stessa, figuriamoci poi se possiamo essere guide di altri, del prossimo. Senza misericordia non c’è Samaritano Buono che tenga: facciamo tutti i leviti e i preti che di fronte all’uomo mezzo morto, si voltano dall’altra parte.

11 settembre 2019 Luca 6, 20-26

Questa pagine è il manifesto del Regno di Dio che non ci dice cosa dobbiamo fare ma come siamo chiamati ad essere. Ci invita a vedere la Luce e la realtà alla Luce del Padre: unico modo di cogliere la realtà vera e totale al di là dei nostri deliri e delle nostre allucinazioni.

6 settembre 2019 Luca 5, 33-39

Diveniamo accoglienti del desiderio del Padre di vivere l’eternità come festa di nozze con ogni uomo e con l’umanità tutta. È festa che ha il suo inizio nell’accoglienza della Parola di amore che giunge a noi all’inizio della nostra giornata.

Share This