Viviamo un tempo di “fedeltà debole” in cui anche i valori portanti della vita non sono ritenuti intoccabili.