fbpx

Morire è Vivere

da | 2 Novembre 2019 | Approfondimenti, Dentro il Vangelo

Morire è Vivere

In questo periodo è dovuto, forse non proprio condiviso, un pensiero alla morte, ai morti, ai nostri morti, al nostro morire, … Vari i motivi umani, tante le emozioni ancor più che le ragioni, che suscitano questo interesse, questa domanda.
Interrogarsi, senza deprimenti pensieri e non fuggire, potrebbe essere l’occasione per non disperarsi anche nel buio delle non risposte e far emergere, accettandolo, questo essere per la morte che ci appartiene.
Ma come, nella morte c’è dell’altro?
Padre Guidalberto Bormolini, in questo suo video, ci trasmette, pur con evidente attenzione alla nostra storia, la fiducia nella Vita, passando proprio attraverso la morte. Morire è necessario, per vivere nella luce. “La morte è la cosa più bella che ci può capitare”. L’esistenza arida riprende fertilità, spiritualità generativa, stando dentro la finitudine della nostra morte. Messaggio evangelico salutare, salvifico, per il nostro esserci adesso, senza paure e con maggiore passione a vivere e ad amare.

L’uomo di fronte alla morte.

Argomenti: Morte | Vita
Share This